Giovanni Rubini è un fedele lettore della rivista è ha inviato in redazione un manoscritto accompagnato da delle fotografie per poter condividere con tutti noi la sua esperienza di appassionato cinofilo per la razza del segugio dell’appennino. Giovanni vive in un paese nella provincia di Bologna e ci racconta: “Oggi settantasettenne, ho sempre avuto una grande passione per i segugi dell’appennino. Allevo in maniera amatoriale i cani e vado a caccia con una squadra di cacciatori molto appassionati. Negli ultimi quattro anni abbiamo formato quattro brave mute, e diverse coppie.

L’articolo prosegue a pagina 59 del numero 15 di Lepre Cani e Caccia

Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *