Domenica 23 giugno nella splendida cornice dell’Oasi Francescana, che per il secondo anno ha ospitato il Raduno Nazionale per cani da seguita italiani ed esteri, si è svolta questa bellissima manifestazione all’insegna di un piacevole venticello sotto gli alberi del parco.
La location si presta in maniera favorevole per poter portare i nostri segugi al guinzaglio sotto la lente di ingrandimento dei Giudici Enci Vincenzo Ferrara, Sandra Piscedda e Fausto Cavalieri che al termine del Raduno hanno consegnato i vari titoli di miglior soggetto femmina e miglior soggetto maschio di ogni razza, i vari CAC per classe e i BOB per giungere alla premiazione del primo, secondo e terzo nelle coppie, nei gruppi e al best in show.
A catalogo più di 100 soggetti iscritti, varie razze presenti e pochi RSR, la caratteristica che prevale in questo evento è la presenza di conduttori e proprietari nuovi, spesso inesperti nel compilare una scheda di iscrizione ma con l’umiltà di capire e imparare come poter approcciarsi a questo tipo di evento che non è la solita prova lavoro.

L’articolo prosegue a pagina 37 del numero 18 di “Lepre, Cani e Caccia” in edicola

Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *