La finale del Campionato Italiano Arci Caccia con cani da seguita su lepre, si è svolto il giorno 8 aprile 2018 nella Regione Marche e precisamente nel territorio dell’A.T.C. PS1.
Le zone di prova, suddivise nelle categorie previste in gara singoli, coppie e mute, sono state per i singoli (7 concorrenti con 7 cani) Istituto Faunistico (I.F.) denominato “Talacchio”; per le coppie (12 concorrenti con 24 cani) presso gli I.F. denominati “Marrone” e “Selvagrossa”; per le mute (12 concorrenti con 60 cani) presso gli I.F. denominati “Sassocorvaro sud”, “Sassocorvaro nord” e “Certalto”. Alla finale hanno partecipato cani provenienti dalle Regioni Marche, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna, qualificati nelle prove regionali dedicate che si sono svolte nel mese di marzo 2018. Dalla Regione Umbria hanno partecipato alla finale 6 singoli, 11 coppie e 5 mute, dalla Toscana 5 singoli, 2 coppie e 1 muta, dall’Emilia Romagna 1 muta e dalle Marche 1 singolo e 1 coppia. Le competizioni della finale di Campionato Italiano sono state valutate dai giudici Fabrizio Bruschetti per i singoli, dai giudici Marco Pensalfini e Giuseppe Campi per le coppie e dai giudici Paolo Zandrini e Primo Marcaccini per le mute.

L’articolo prosegue a pagina 14 del numero 16 di Lepre Cani e Caccia in edicola.

Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *